Giochi: monopattino a tre ruote

Primavera, per i piccoli, significa sopratutto giocare all’aria aperta, al parco o in cortile respirando libertà in tutti i sensi. Messi nel cassetto giochi in scatola e costruzioni, è arrivato il momento di tirare fuori palloni, bici, altalene e scivoli. Per i più piccoli un’accessorio davvero immancabile è il monopattino BABY MINI MICRO, un nuovissimo monopattino dotato di tre ruote che copre una fascia d’età compresa tra i 18 mesi e i 5 anni. Un unico prodotto che dura nel tempo.

11067_babymicro_3in1

Ma come funziona? 

Da 18 mesi si può utilizzare con il manubrio a O studiato per i più piccoli: altezza ridotta e comoda impugnatura. Allo stelo si aggancia il comodo seggiolino che consente di utilizzare il monopattino come uno spingi e vai. Il bambino può così spostarsi, in casa o all’esterno, spingendo sui piedini. Quando il bambino cresce, il seggiolino si può rimuovere per utilizzare il Mini Micro come un classico monopattino, prima con il manubrio basso a O e poi con il classico manubrio a T. Le 2 ruote anteriori garantiscono stabilità.
Il Mini Micro ha un meccanismo unico e brevettato di sterzo attraverso l’inclinazione. La pedana in morbida plastica è rinforzata con fibra di vetro. Il freno in acciaio armonico non si surriscalda durante la frenata. Le ruote sono in resistente poliuretano. Lo stelo è removibile da un adulto e il monopattino leggero da trasportare.

Lo potete trovare in vendita nell’attrezzato shop on line KIDDY KABANE

 

11067_babymicroblu unnamedUn regalo davvero geniale e duraturo non trovate?

Melissa

 

GIOCHI DI USO COMUNE

Prendiamo una spazzola, e due mollette e il gioco è fatto! L’azienda POOREX ci ha visto lungo creando, con tanto ingegno, giocattoli con semplici materiali di uso comune dallo stile pulito e naturlae. Dei veri e propri oggetti di design che piaceranno ai bambini ma sopratutto alle mamme.

Che ne pensate?

Fonte: COCOMAG

Melissa

T-SHIRT/GIOCO PER IL PAPA’

Per mio figlio, il momento in cui il papà torna a casa dal lavoro è sempre una gioia. Non fa in tempo nemmeno a togliersi le scarpe che Marco gli si aggrappa alla gamba ricoprendolo di coccole, baci, e giochi. E quando ho visto questa t-shirt ho subito pensato che potesse essere adatta a noi.
Una t-shirt/gioco di BKY KID, che trasforma il papà  in un circuito automobilistico grazie a delle stampe originali e divertenti. Che sottoporranno il papà a delle vere e proprie prove di resistenza.
Che ve ne pare? Non le trovate fantastiche?!
For my son, when dad comes home from job is always a joy. I do not even have time to take off the shoes that Marco clings to the leg covering it with cuddles, kisses, and games. And when I saw this t-shirt I immediately thought it would be appropriate for us.A t-shirt/game of BKY KID, which turns the dad in a race track thanks to the original prints and fun. What will submit dad to the real strength tests.

What do you think? Can not find it fantastic?!

Melissa

AD OGNUNO IL PROPRIO DOUDOU

Per garantire un sonno migliore ai nostri cuccioli, sarebbe meglio abituarli ad addormentarsi, già da piccoli con il proprio doudou. Per doudou si intende un oggetto, preferibilmente morbido e soffice, da stringere e coccolare durante il momento dell’addormentamento. E’ il classico orsacchiotto che, anche noi da bambini, stringevamo forte e, con il passare degli anni, diventa uno dei ricordi più teneri. Chi di voi si ricorda del proprio doudou? Il mio era rosa, con il nasino a forma di cuoricino e l’avevo chiamato Poppel. Profumava anche di fragola! 
Marco invece come doudou utilizza me. Infatti non sono riuscita ad abituarlo ad addormentasi con un oggetto, però spero tanto che quando crescerà imparerà questa buona abitudine. Ogni volta che gli racconto le storie della buonanotte glielo metto al fianco, gli faccio capire che devono fare la nanna insieme, ma lui lo prende per le orecchie e lo lancia fuori dal lettino. Oppure lo prende per le zampe e lo sbatte da una parte all’alta delle sponde. Chissà forse è vero amore!

Questo è il povero doudou di Marco che si chiama “Turù”.

In commercio ce ne sono di tante tipologie. Per voi ho fatto una selezione dei più carini!

1- Haciendo el Indio 2-Zu 3-Corby Tindersticks 4-Petit produit 5- Oeuf be good 6-Youttle 7- My name is Simone

Non sono carini? E i vostri bimbi hanno dei doudou da cui non riescono a staccarsi?
Fatemelo sapere!
Melissa