Zainetto asilo hand made

Le tappe più importanti nella vita di un bambino o semplicemente di un adulto vanno ricordate. Non solo con i pensieri ma anche con gli oggetti. Custodire il fazzoletto della nonna, conservare il biglietto del cinema per ricordare la vostra prima uscita con colui che poi è diventato vostro marito, oppure il primo completino indossato da vostro figlio ( il cordone ombelicale no, quello mi faceva ribrezzo ). Tutte cose che prese in mano dopo tanti anni rievocano gioie e dolori.

Tra pochi giorni Marco inizierà l’asilo. E’ il primo vero distacco dalla mamma. La prima esperienza da solo nel mondo. Il suo primo debutto in società! 

Lui ( per ora ) non sta più nella pelle. Ha voglia di conoscere, è curioso di scoprire questo nuovo posto pieno di giochi, di bambini e cose interessanti. Non essendo stato al nido per lui è tutto nuovo. Speriamo che questo entusiasmo duri, ma credo che dopo un paio di settimane ( la crisi da separazione dura un paio di settimane vero?! ) si troverà a suo agio ( l’ho detto troppo forte ? ).

E’ per questo che per il suo debutto, ho pensato di regalargli uno zainetto fatto a mano che diventerà un cimelio e che conserveremo nella sua scatola per tantissimo tempo. Un oggetto fatto col cuore e con dedizione, come le coloratissime creazioni di Elena di MOSTRACCI. ( per leggere l’intervista ad Elena clicca qui ). Lo zainetto è stato apprezzato sopratutto da Marco che ne è rimasto davvero entusiasto, anche se lui lo avrebbe preferito più feroce e meno tenerone ^_^

zainetto-mostracci1 zainetto-mostracci4 zainetto-mostracci5 zainetto-mostracci6 zainetto-mostracci7Melissa