Preparativi per il terzo compleanno

Venerdi 17 alle ore 17.00 avrà luogo l’evento dell’anno!! Il terzo compleanno di Marco. L’attesissimo terzo compleanno. L’anno scorso faceva fatica a capire cosa fossero i regali e nel giro di un anno ha ben capito l’antifona. Compleanno = amici = regali = cibo spazzatura.

Gli altri anni visto che era ancora piccolino non ho dato molto peso alla sua festa. Parenti, cugini qualche pizzetta, la torta e la festa era finita. Quest’anno, visto che invitiamo anche amichetti, volevo fare una vera festa di compleanno con tanto di invito, decorazioni a tema e regalino post festa per gli invitati.

La cosa però mi è sfuggita di mano e in questi giorni ho bazzicato e-commerce alla ricerca della decorazione perfetta e dell’invito superfigo. Del tipo set di 8 piatti di carta alla modesta cifra di 10 euro, oppure palloncini glitterati e fosforescenti a 15 euro. “Melissa calmati” mi son detta non prima di aver visto una stupenda coroncina con il numero 3 cucito al centro. Oppure quando ho visto quelle delicatissime tovaglie usa e getta che non usiamo nemmeno al pranzo di Natale. Mi era venuta la smania di fare un compleanno alla Pinterest!

Quando i miei ormoni si son calmati e la mia voglia di compleanno stiloso m’è passata ( fortunatamente ) ho iniziato a pensare. Esatto, pensare, quella cosa che, vedendo i prezzi “ABnormal”, m’avrebbe dovuto fermare molto tempo prima! Ho riflettuto e ovviamente ho abbandonato l’idea. Meglio un compleanno modesto ma ben fatto!

Ma si sa, sognare è bello e anch’io per il mio ometto immaginavo un compleanno deluxe, tutto perfetto e pastelloso, ma alla fine dopotutto non me ne frega niente.

Non me ne frega se le decorazioni non sono all’altezza, se i palloncini sono ancora quelli di Halloween o se gli inviti li mando via Whatsapp, l’importante è che lui si diverta, che rimanga contento e che possa essere uno dei giorni più felici della sua vita!!

birthday Continua a leggere

Annunci