Uno per tutti: la nuova collezione invernale 2014/15

Hai presente quando entri in un negozio e ti ostini a non comprare nulla di nero perché nell’armadio… hai già tutto nero? E alla fine gira che ti rigira ti ritrovi sempre con in mano un capo di quel colore? E’ inutile negarlo, il nero è nostro alleato e nostro migliore amico. Non solo perché snellisce, ma anche perché si abbina con tutto.

Beh, stessa cosa vale per l’abbigliamento dei bambini. Ci vogliamo convincere che il nero non sia un colore adatto per i nostri figli così solari e raggianti, ma in realtà il nero, così come per gli adulti, sta bene con tutto e qualche paia di felpe e pantaloni dovrebbero essere sempre presenti nel guardaroba. E’ il passe-partout della moda. Metti caso che acquisiti per tuo figlio una fighissima maglia arancione fluo piena di stampe da abbagliarti la vista. Che fai, la abbini ad un pantalone in tinta o stampa militare? No di certo! ( o almeno io non lo farei ). Per questo è sempre una buona idea tenere nel guardaroba, capi neutri, non troppo vistosi, delicati da poter indossare praticamente con qualsiasi cosa.

UNO PER TUTTI è proprio questo. Un mondo che molti definirebbero semplice, ma che in realtà nasconde proprio i valori e la bellezza delle cose essenziali.Un brand davvero eccezionale che vuole accompagnare il bambino in ogni momento della sua giornata con “abiti che stanno un passo oltre la moda, perchè i bimbi possano imparare il valore dell’originalità”. Un brand che ispira sicurezza e amore solo dal fatto che ogni capo è interamente realizzato con materie prime naturali e confezionato da sapienti artigiani

Mi son fatta travolgere da questo brand già dalla scorsa stagione, ed ogni volta mi conferma la sua originalità nel comunicare un mondo fatto di capi comodi e ben fatti dando uno sguardo anche allo stile.

Per vedere la nuova collezione invernale, ti consiglio di visitate il loro sito, oppure seguire la loro pagina facebook.

Fatemi sapere cosa ne pensate!

001OK_014OK_004OK_007 (2)OK_009 (2) OK_017Melissa

 

Halloween: Idee per una festa perfetta

Halloween è una festa entrata nelle nostre vite da ormai qualche anno. E’ quasi impossibile non vedere in giro per le strade, addobbi, zucche intagliate e maxi offerte di costumi mostruosi. I bambini ed i ragazzini, oltre a volersi mascherare, desiderano anche fare le cose in grande, per esempio organizzare una festa di Halloween. 

Le mamme all’inizio rimangono titubanti, anzi direi spaventate all’idea di trovarsi orde di ragazzini in pre-adolescenza che girano per casa o bambini ipersuperattivi che la stanchezza non la vedono manco col binocolo. Ma tant’è, per i figli si fa questo ed altro, quindi rimbocchiamoci le maniche e con i miei consigli ti darò qualche dritta su Come organizzare una festa per Halloween. 

  • Cosa cucinare per Halloween: In questa occasione si può concedere di tutto ( tranne gli alcolici ) e fare di tutto. Denti gommosi, bibite al sangue, zucche diaboliche e ossa da sgranocchiare renderanno l’ora di cena disgustosa ma molto divertente. Probabilmente, non mangeranno nulla di quello che preparerai, ma si divertiranno come pazzi a spaventarsi a vicenda. Diciamocelo, se magna poco, ma anche l’occhio vuole la sua parte no?!

halloween food ideas

1 234 56

  • Come addobbare la casa per Halloween: Anche in questo caso creatività è la parola d’ordine! La casa deve assomigliare ad un luogo lugubre e spaventoso. Quindi diamoci di forbici, carta colorata, tinture e tessuti per allestire una casa davvero mostruosa.

Halloween decorations1 2 3456

  •  Cosa indossare per Halloween ( bambini ): Anche se è la festa più paurosa dell’anno, sinceramente opterei ( sempre che vostro figlio sia d’accordo ) non per un costume ma bensì per un comodo look da poterci andare in giro. Niente bave moccolanti, ma qualcosa di simpatico da poter riutilizzare anche nei giorni successivi. Che dici, faccio troppo mammina fighetta?

halloween clothes

 1 2345 6 78

  • Cartoni animati da vedere per Halloween: E per concludere, una volta che i teneri mostri hanno mangiato, bevuto e giocato, non ci rimane che assopirli con dei splendidi cartoni animati a tema.
  1. La leggenda di Sleepy Hollow
  2. Paperino e la notte di Halloween
  3. Winnie the Pooh: Derby e il caso di Halloween

Che te ne pare dei miei consigli. Fammelo sapere qua’ sotto!

Melissa

Rain boots: per mamme e bambini

E’ sempre interessante trovare nel web, affinità e somiglianze tra il mondo della moda degli adulti e quella dei bambini. I due universi, esteticamente parlando, sono completamente diversi, ma in alcuni casi, certe sfumature e particolari coincidono in maniera eclatante. Basta un taglio, un particolare colore o un tessuto, che il cappottino da donna in carriera potremmo ritrovarlo in versione mini in qualche store per bambini.

Nelle collezioni di questo inverno, ho trovato tante tendenze simili tra loro, come quella ispirata al mondo delle fiabe.  Ma quella che mi è piaciuta di più è  l’utilizzo di PVC trasparente come materiale per gli stivaletti da pioggia. Idea fresca, colorata ed originale. Per i bambini ce lo potevamo aspettare che qualche designer si sarebbe cimentato in questa impresa. Ma uno stivale da pioggia, da donna, con colori fluo e coulisse al polpaccio, è un’intuizione eccezionale, un modo per dare risalto e personalità al look.

La trasparenza però è un’arma a doppio taglio. Scopre, svela e rivela, quindi occhio ai calzini!

 

rainbootsColors of californiaMiu miu

Melissa