#TuesdayInterview: Le Pezze

Vi ricordate il fazzoletto in stoffa delle vostre nonne che accudivano e portavano sempre con se? Quello che, ancora oggi, quando lo vedete e annusate vi prende un’immensa nostalgia? Ecco, l’intento de LE PEZZE, che oggi andremo ad intervistare, è proprio quello di rendere i loro prodotti come oggetti unici da portare sempre con se, un modo per sentirsi coccolato indossando un qualcosa di ricercato e raffinato, che col passare del tempo, possa diventare un oggetto prezioso dai ricordi indelebili.

Ma scopriamo qualcosa di più:

1- Come e quando è nato Le Pezze?

Nelle Pezze c’ è apprensione da mamma, amore per i tessuti e desiderio di qualcosa di nuovo. Nel 2006 abbiamo creato una piccola collezione da subito commercializzata dal negozio per bambini Moine e Versetti e a seguire, grazie alla visibilità offerta dai social network, anche da altri punti vendita.

2- Le trovo fantastiche e avete un’ampia scelta, ma mi chiedevo: I tessuti cambiano ad ogni stagione?

Ogni 20 giorni proponiamo nuove varianti.

lepezze

ilpanierinoOK

3- Le Pezze, non sono più solo foulard ma anche cuscini e borse. Perché questa scelta?

Le Pezze sono amore per i tessuti. Accessori realizzati con materiali di qualità e artigianalmente, pensati per durare nel tempo. Per il nostro e-shop abbiamo selezionato due aziende che riteniamo essere molto vicini alla nostra idea: Løv Organic e The Cambridge Satchel Company.

4- Dove possiamo acquistarli?

In alcuni punti vendita e sul nostro e shop

5- Descrivi Le Pezze in tre parole.

“Custodi del tempo” cit. Zelda was a writer

Grazie mille per la vostra disponibilità!

Melissa

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...