Idee per un baby San Valentino

Ed eccolo che arriva, con quelle alette e quell’arco con la punta a cuore che fa innamorare e incaxxare milioni di coppie. San Valentino è alle porte e non vede l’ora di combinarle delle belle. Si perchè lui fa così, cerca due persone, possibilmente incompatibili con interessi opposti e.. TAC eccolo che lancia la sua sinuosa freccia e colpisce a più non posso a destra e a manca chiunque gli capiti a tiro. Ma d’altronde è San Valentino, e lui può!

Con me poi è stato proprio strano! Quel giorno sicuramente aveva bevuto perché è andato a cercare le due persone più opposte e diverse che si potessero trovare nel locale. Che ne sono, ci saranno state 2000 persone e lui è incappato proprio in noi. Gli piacciono le sfide e le situazioni complicate e con noi c’è andato proprio a pennello!! Ma anche noi amiamo le sfide e dopo 10 anni siamo ancora qua’.  Tiè, beccate questo Valentì! 

Dieci anni sono tanti ma come tante coppie dopo crisi, difficoltà e nervosismi abbiamo tirato avanti rendendoci conto che il bello del gioco è superarli.

Per l’occasione non vi propongo outfit per adulti da indossare durante la romantica cena del 14, ma dei simpatici capi e oggetti di design ispirati al mondo dei più piccoli, estremamente carini e romantici. Potete ben immaginare che quella sera non ci troveremo a festeggiare in qualche spa lussuosa a bere champagne, ma bensì saremo barricati in casa col nano, magari a gustarci una pizza sotto le coperte tutti e tre insieme, facendoci i tatuaggi  lavabili e indossando occhiali a forma di cuore!

Questo si che è amore!!!

san valentino 2014

1234567 8910

Melissa

Linea MammaBaby

C’era una volta tanto tempo fa…

…in un paese lontano, una nonna di nome Mariuccia che decise, con la sua grande tenacia e pazienza, di creare una cassetta di medicine per alleviare il dolore degli altri, ma sopratutto della sua nipotina Maria Elena. 

Oggi la nipotina è una giovane mamma impeganta a continuare la bellissima tradizione della nonna: come per magiaha creato LINEA MAMMABABY per i suoi bambini.

E’ così che si presenta la nuovissima LINEA MAMMABABY, una linea di prodotti pensata per l’igiene personale dei bambini e di tutta la famiglia dal design innovativo ed originale. Su ogni prodotto è illustrato un personaggio che è facilmente riconoscibile al bambino, in più grazie al tappo flit-top si evita qualsiasi incidente nel caso il bimbo voglia giocarci, infatti  Marco li ha subito apprezzati divertendosi a riconoscere le figure indicandole col ditino. “BABY BABY” mi grida quando vuole giocarci, chiaramente sempre tenendolo sotto controllo. Non a caso sono in arrivo degli stickers eco-friendly, magneti ed una fiaba, con l’intento di dar vita ai protagonisti raffigurati sulle confezioni.

I prodotti contengono estratti vegetali da agricoltura biologica, senza coloranti ne parabeni. Inoltre, cosa da non sottovalutare, l’intero ciclo produttivo è realizzato in Italia.

linea mammababy La linea offre tantissimi prodotti:

Per i bambini:

Per gli adulti:

L’avete già provata? Cosa ne pensate?

Melissa

Carnevale DIY

Tra qualche settimana sarà carnevale, e se non ci vogliamo trovare impreparate nella scelta dei costumi, bisogna darsi una mossa e cercare il costume che possa piacere a vostro figlio. Io mi sono mossa per voi, e girando su internet ho trovato dei costumi semplici e veloci da realizzare a mano.

L’hanno scorso non ho vestito Marco perché troppo piccolo, non camminava e vestirlo per farlo stare nel passeggino mi sembrava inutile. Quest’anno corre e credo che si divertirà un mondo! Ancora non ho scelto un costume che possa piacergli, ma sicuramente mi metterò giù, a testa bassa sulla macchina da cucire e proverò a realizzarlo io! Speriamo ne esca qualcosa di carino!!

Quindi preparate stoffa e forbici qui si cuce! 

Qual’è il vostro preferito?

alce diy

house of paint

pirati diy

Dana made it

cowboy diyDana made it

coda drago diyTatertots and jello

gufo diyalpha mom

Iphone diyLil sugar

gatto diyDo it your self divas

peter pan diyMake it – love it

Melissa

DREAMERS AW14-15

Se pochi giorni fa si è concluso una delle fiere più importanti riguardo il children’s wear, dal 25 gennaio avrà inizio un’altra importantissima ed internazionale manifestazione, il PLAYTIME di Parigi. Tre giorni di pura creatività e condivisione in cui i brand di tutto il mondo presenteranno le loro collezioni invernali. E tra questi sarà presente anche DREAMERS, un marchio tutto made in Italy che personalmente adoro!

E per l’occasione, in esclusiva solo per noi di MA COME LO VESTO? vi presento alcuni scatti della nuova collezione.

dreamers aw14-15DREAMERS ci propone una collezione di qualità, raffinata ma mai troppo seria. Il mood si ispira al mondo visto con gli occhi di un bambino in cui fanno capolino pizzo, stampe a fiori e a stelle e gli immancabili jersey e felpa. Il brand come sempre realizza capi con tessuti di alta qualità che offrono comfort e libertà al bambino ricercando una bellezza che sia sempre comoda ed avvolgente. In questa collezione inoltre alcune stampe verranno realizzate con la laminata in oro e argento creando un look brillante e frizzante.

Inoltre Dreamers ha riservato una novità! Il primo jeans modello unisex per rendere le giornate in pieno stile street. Sarà un vero must!

dreamers aw14-15 dreamers aw14-15

Melissa

IL SACCOTTO-MADE IN ITALY

La realtà non è che il riflesso di un mondo fantastico molto più affascinante, dove gli elefanti sono gialli e i trichechi hanno le zanne verdi…!

Cosa può risvegliare la nostra fantasia e quella dei più piccoli se non un gigante animale colorato!? Ecco un’oggetto d’arredo ( che ho sempre desiderato fin da piccola ) che farà felici i vostri figli e non solo!

Presente alla 78ma edizione di Pitti Bimbo nella sezione KIDSROOMZOOM, IL SACCOTTO, nato da una coppia di architetti dopo la nascita dei loro figli, è un simpatico pouf che grazie alle linee pulite e l’accurata scelta dei tessuti e tonalità è adatto non solo ad arredare la camera dei più piccoli, ma anche per i loft più metropolitani. Grazie al suo design innovativo è capace di soddisfare gusti sia di grandi che di piccini. E’ un prodotto, dal mio punto di vista, “in sintonia” con noi mamme in quanto è sfoderabile, e i materiali di prima qualità garantiscono resistenza e durabilità. Inoltre l’intero ciclo produttivo è affidato ad aziende italiane, quindi un prodotto 100% MADE IN ITALY. 

L’elefante è il simbolo de IL SACCOTTO, ma il tricheco, l’ippopotamo, il canguro sono gli altri personaggi che completano la gamma di produzione. E chissà se dalla matita dei designer non ne sta uscendo qualcuno di nuovo?! ( Potete tenervi aggiornati sul sito, e qui )

A me da l’idea di un grande peluche da abbracciare e stringere. Se dovesse entrare in casa nostra immagino già i tuffi, e i rotolamenti che potrebbe fare Marco! Impazzirebbe di gioia!

Il saccotto Made in Italy Il Saccotto-made in italy

amb cameretta ikea

PITTI BIMBO 78: SECONDO ME…

Dopo qualche giorno ecco il mio post sul Pitti.

Pitti_rockme

Per me è la prima volta ( e spero non sia l’ultima ) che partecipo ad un evento così importante come il Pitti Bimbo. Compratori, aziende e stampa arrivano da tutta Europa e non solo. Mi sono meravigliata del flusso di gente a destra e a manca e sopratutto da quanti brand per il settore bambino esistano sul mercato. PAZZESCO!

Mi sono meravigliata anche con quanta cura e dedizione i brand hanno allestito i loro stand tramutandoli in posti accoglienti e curiosi. Il tutto per creare quel mood, quell’atmosfera a cui si sono ispirati per creare la collezione invernale. Sinceramente non c’è una vera e propria tendenza in fatto di tessuti, colori o linee. L’abbigliamento bambino è bello appunto perché è libero ( o almeno dovrebbe esserlo ) ed è fuori da tendenze o esigenze di mercato. L’unico filo conduttore che accomuna quasi tutti brand è sicuramente l’attenzione che le aziende dimostrano per l’ambiente, e un utilizzo sempre maggiore di materiali naturali. Si sta andando sempre di più verso un consumo di qualità piuttosto che di quantità e le aziende se ne sono accorte. Per i nostri figli, sopratutto nei primi anni, si cerca sempre di acquistare capi pregiati ( e per pregiati non si intende per forza costosi ). I famosi “pochi ma buoni”.

Per me è stata un’esperienza nuova e fantastica. Un posto in cui tantissime persone di nazionalità e culture diverse si incontrano per condividere le loro “ricchezze” e ricercare ispirazione e creatività.  Ho conosciuto gente, addocchiato nuovi brand, scoperto qualche nozione in più sulla logica del mercato dell’abbigliamento e fatto sei ore di treno…

Prima di partire avevo già le idee ben chiare. Ero intenta a scoprire nuovi marchi, quelli che mi ispiravano e questi sono quelli che ho apprezzato di più: ( le immagini non sono di mia proprietà ma presi dai siti e social dei suddetti perchè le foto fatte da me sono venute proprio na ciofeca, sorry! )

cofucu baby

COFUCU BABY

frugooFRUGOO

hisashihadanobabyHISASHIHADANOBABY

caffelatteacolazioneCAFFELATTEACOLAZIONE

les princesLES PRINCES

SONATINASONATINA

Inoltre ho avuto modo di assistere alla sfilata de IL GUFO che ho trovato assolutamente favolosa. Non solo dal punto di vista dell’abbigliamento ma anche dal punto di vista dei bambini ( che credo si siano divertiti un mondo a sfilare ). Si respirava un’ atmosfera davvero giocosa e allegra. Presto vi farò vedere alcune foto!!

finale il Gufo

Melissa

LOUD APPAREL ss14

Credo che originalità e creatività siano caratteristiche innate, che non trovi ne sui libri di scuola ne nei vari corsi superlusso con rette astronomiche.  Sono capacità che hai dentro e secondo me, LOUD APPAREL riassume proprio queste qualità. L’estro inglese si mescola con l’artigianalità italiana creando un prodotto innovativo e contemporaneo.

Come sempre il punto di forza del brand sta nel saper legare assieme il black and white con il minimalismo delle forme. In questa collezione si aggiungono il blu royal ed il grigio per creare un contrasto davvero accattivante e originale che abbinati alle stravaganti e simpatiche stampe donano un look contemporaneo e simpatico, che piacerà sicuramente ai bambini.

Se vi siete persi i miei vecchi post su LOUD APPAREL potete trovarli qui e qui.

LOUD APPAREL ss14

LOUD APPAREL ss14 LOUD APPAREL ss14

I believe that originality and creativity are innate characteristics, which can not find it on school books and in the various courses super expensive. They are skills that you have inside and in my opinion, LOUD APPAREL summarizes precisely these qualities. The English flair mixes with Italian craftsmanship, creating a product innovative and contemporary.

As always, the strength of the brand lies in knowing how to tie together the black and white colour with minimalist design. In this collection you add the blue royal and gray to create a contrast truly captivating and original that combine with the quirky and funny prints for give a contemporary and nice look, that sure to please children.

If you missed my old posts about LOUD Apparel can be found here and here.

Melissa